L’ultima moda in fatto di aperitivi? Il finger food! Toccare con mano i cibi, infatti, significa stimolare, oltre al gusto, la vista e l’olfatto, anche il tatto.

Ti piacerebbe organizzare un aperitivo attuale e alla moda direttamente a casa tua? Facile con Picard!

Una volta pronte, taglia a quadratini o a triangolini una classica e gustosa torta salata e servila con una selezione di esclusivi aperitivi scelti nell’assortimento Picard.

(Commenting: OFF)

Hai paura che il tuo soufflé si “sgonfi” una volta estratto dal forno?
Sfatiamo questo mito con 3 semplici suggerimenti:

1. Ricordati di preriscaldare sempre il forno: in questo modo le proteine delle chiare montate alla base dell’impasto potranno coagularsi velocemente.

2. Non aprire mai il forno durante la cottura: anche una minima corrente d’aria fredda ne provocherebbe lo “sgonfiamento”.

3. Servi il soufflé appena sfornato: la sua caratteristica consistenza non può mantenersi a lungo ed è bene consumarlo caldo.

(Commenting: OFF)

Un’idea pratica ed elegante per la tua tavola: taglia a metà i limoni, avvolgili in quadrati di tulle e chiudili con un nastrino colorato. L’effetto chic sarà assicurato e la garza impedirà ai semini di limone di cadere nel piatto quando spremerete il succo: l’ideale per una cena a base di pesce!

(Commenting: OFF)

1. Scelta e preparazione della carne. Spiedini, bistecche o hamburger di prima qualità sono perfetti per incontrare il gusto di grandi e bambini. Fai marinare la carne per almeno 12 ore in frigorifero con spezie ed erbe aromatiche e valorizza ogni taglio con una cottura ad hoc.

2. Accompagna la carne. Valorizza la tua grigliata abbinando alcune salse fatte in casa: allo yogurt con menta e limone darà uno sprint in più al tuo spiedino di tacchino e verdure, mentre al pomodoro e peperoncino farà da contrappunto ideale alla grassezza delle costine di maiale. Cura anche l’abbinamento con le bevande e offri un’ampia scelta tra vino, birra e analcolici.

3. Componi il tuo menu. Per dare un tocco in più alla tua grigliata pensa ad un pranzo equilibrato: apri con un antipasto leggero (delle bruschette con pomodoro o un’insalata fredda), servi dei contorni sfiziosi e concludi con un dessert fresco. Nell’assortimento Picard trovi tutto quello che ti serve!

4. Crea un clima piacevole. Una mise en place informale ma curata nei dettagli farà la differenza. Non dimenticare l’importanza dell’ambiente per il successo del tuo party. Idea in più: crea dei segnaposto con rametti lavanda o di erbe aromatiche e un nastrino colorato.

(Commenting: OFF)

Fuori il freddo, in casa il tepore di un vero comfort food: zuppe, creme e vellutate sono uno dei caldi piaceri dell’autunno e dell’inverno. Ma come renderle speciali e raffinate?

Per un antipasto insolito e gustoso servi la vellutata di Funghi con Porcini Picard in piccoli bicchierini, completando con briciole di pancetta croccante, una quenelle di rinfrescante ricotta e prezzemolo fresco.

Un semplice e colorato Passato di zucca? Rendilo prezioso ed elegante con una cappasanta avvolta nel prosciutto crudo e pane aromatizzato per esempio al timo.

Infine, un consiglio sempre valido. Pensate all’equilibrio del piatto, abbinando la cremosità ad una componente croccante e ad una sapida che stimolino il palato!

(Commenting: OFF)

Insostituibile nella cucina orientale, la cottura a vapore si distingue per la sua leggerezza e la capacità di mantenere le proprietà nutritive e il sapore originale degli alimenti. È perfetta per cuocere verdure, pesce e carne di piccole dimensioni e piatti etnici.

E con i giusti consigli puoi realizzare ricette davvero irresistibili. Ad esempio arricchisci l’acqua della vaporiera con vino bianco, limone, erbe aromatiche o le tue spezie preferite, oppure sostituisci l’acqua con brodo vegetale. Per dare ancora più gusto ai cibi, puoi avvolgere gli alimenti nelle erbe aromatiche o nelle foglie di limone e di vite.

Picard propone un’innovativa tecnologia che permette di cuocere al vapore direttamente nel microonde: scopri tutti i prodotti nella sezione Verdure al vapore.

(Commenting: OFF)

Allegro, irriverente e… decisamente goloso: il Carnevale è una vera e propria festa anche a tavola. Nella tradizione cristiana coincide infatti con l’inizio della Quaresima, periodo di digiuno ed astinenza: di qui l’usanza di preparare dolci fritti, da gustare in un clima di festa e condivisione.

Proprio come le tradizionali Frittelle, nate nell’antica Roma e consacrate nella Venezia rinascimentale. Semplicemente fritte o farcite con una crema alla vaniglia, sono una delizia diffusa in tutta Italia.

Superando le Alpi approdiamo in Austria, a Graz, dove nel 1600 nacque il Krapfen, una soffice frittella da riempire con confettura di albicocche o crema. E per chi proprio non sa rinunciare al cioccolato, non possono mancare i Profiteroles: golosi bignè ripieni di crema alla vaniglia ricoperti di crema al puro cioccolato!

(0)

Ridurre gli sprechi e risparmiare in cucina tutti i giorni: vediamo come i surgelati aiutano a raggiungere l’obiettivo.

Innanzitutto i prodotti surgelati permettono di ridurre o eliminare gli scarti. Sono già puliti e selezionati, dalle verdure ai prodotti del mare, e facilmente porzionabili a seconda dei commensali e dell’appetito. La surgelazione permette poi di mantenere le caratteristiche di freschezza degli alimenti nel tempo e ne prolunga la conservazione.

Infine un consiglio culinario. Usate gli avanzi nelle cosiddette “ricette del riciclo”: piatti tradizionali come sformati, timballi o gli altoatesini Canederli sono un’ottima soluzione per risparmiare con gusto!

(0)

Arriva dalla Cina ed è sempre più diffuso anche da noi. Il wok è il recipiente di cottura ideale per cucinare quegli alimenti che necessitano di cotture veloci, come le verdure.

Versa sul fondo poco olio d’oliva, scaldalo, aggiungi le verdure (peperoni, zucchine, ecc.) tagliate a bastoncini o a dadini e mescola in continuazione con il cucchiaio di legno, in modo da fare risalire verdure lungo le pareti del wok.

Così facendo risulteranno dorate, croccanti e mai troppo cotte!

(0)

Vuoi che i tuoi piatti siano belli come al ristorante? Fai come gli chef e usa anche tu il “coppapasta”!

Con questo stampo in acciaio senza fondo potrai dare una forma piacevole a tutte le tue preparazioni. Disponilo al centro del piatto e riempilo, per esempio, con un risotto, un puré di patate o una tartare.

Compatta premendo con il dorso di un cucchiaio, sfila l’anello e il gioco è fatto! Nei negozi di casalinghi puoi trovare coppapasta di diverse dimensioni e forme: rotondi, quadrati, a cuore, a fiore…

(0)

Il forno a microonde è ideale per scongelare, cuocere e riscaldare i cibi e offre anche un aiuto inaspettato nella cucina di tutti i giorni!

Puoi usarlo per sciogliere il cioccolato senza ricorrere al bagnomaria (30 secondi a potenza media), seccare le erbe aromatiche in vista dell’inverno (45 secondi alla massima potenza) o ancora ottenere più succo dagli agrumi (20 secondi a media potenza).

Inoltre, la cottura al microonde è più rapida di quelle tradizionali e permette di preservare il gusto degli alimenti, limitando così l’uso dei condimenti. Grazie alle innovative confezioni Picard è possibile cuocere al vapore pesce e verdure nel microonde.

(0)