Pesce crudo: carpacci misti.

Pausa pranzo, aperitivo, cenetta sulla spiaggia, il pesce crudo è sempre un’ottima alternativa, ma quale scegliere?

Tartare, carpaccio e sushi, il pesce crudo è entrato nella dieta di tutti gli italiani, scopriamo come preparare questo piatto fresco, estivo e gustoso. In generale le ricette sono molto semplici, non prevedono metodi di cottura ma è importante saper accostare bene gli ingredienti per un risultato eccezionale, dal sapore delicato ma deciso.

Carpaccio di salmone con zenzero e pepe rosa

shutterstock_153026681

Il carpaccio di salmone è un piatto semplice con pochi ingredienti: oltre al salmone che è il protagonista, serviranno lime, zenzero, pepe in grani, olio extravergine d’oliva e foglioline di menta.

Procedimento

Scegliere il salmone affumicato a fette – Altamarea, lasciare scongelare le fettine per 24h in frigo, successivamente posizionare le fettine di salmone sul piatto con abbondante olio extravergine d’oliva, fettine di lime, zenzero grattugiato e granuli di pepe rosa. Servitelo fresco.

In alternativa per chi ha più tempo e volesse dedicarsi alla cucina, può prendere il pavè di salmone – Picard, ricordando di pulire bene la carne e prima di servirlo lasciarlo marinare per qualche ora in acqua, limone e olio extravergine d’oliva.

Carpaccio di pesce spada con insalata di mele

shutterstock_183692564

Il carpaccio di pesce spada è un antipasto sfizioso e alternativo, accompagnato da acidule mele Smith con retrogusto di limone.

 

Procedimento

Per prima cosa sbucciare e tagliare le mele, trasferire le fettine in una ciotola con succo di limone per bloccare il processo ossidativo, in una ciotola lavate bene la rucola e mescolatela alle mele.  Servire il Pesce spada affumicato a fette – Altamarea su un letto di rucola e fettine di mele, posizionare di sopra il pesce spada e servire fresco.

Carpaccio di polpo con patate

shutterstock_274546484

Mille sono le ricette che prevedono il polpo con le patate, il carpaccio può essere un’ottima alternativa alla classica insalata. Ci servono fettine di Carpaccio di polpoPicard, olio extravergine d’oliva, patate  e pepe nero.

Procedimento

Tagliare e bollire e le patate, lasciare raffreddare con olio extravergine d’oliva, sale e pepe rosa. Nel mentre scongelare le fettine di polpo, posizionarle in un piatto, con due cucchiai di patate, un pizzico di pepe nero e un filo di olio extravergine d’oliva. Servire il piatto freddo.


Provate i nostri carpacci scoprirete la bontà del pesce crudo e la fantasia dei piatti.

Alla prossima settimana

La vostra nutrizionista preferita