Ricetta insalata di polpo, patate e fagiolini

Ingredienti per 2 porzioni di insalata:

Valore nutrizionale del piatto per porzione(400g) : 300kcal

 

Preparazione:

In una ciotola preparare il condimento per il polpo mettendo n.2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e pepe nero, inserire i cubetti di polpo surgelato già cotto, amalgamare il tutto e lasciare riposare in frigo per circa 20 minuti.
Intanto sul fuoco mettere una pentola con acqua non salata, raggiunta l’ebollizione, inserire le patate precedentemente lavate e tagliate a pezzetti grossolani. Trascorso il tempo sufficiente per la cottura, scolare e pelare le patate e lasciarle raffreddare.
In una pentola far cuocere i fagiolini finissimi surgelati. Al termine della cottura scolare e lasciare raffreddare.
Togliere dal frigorifero il polpo condito e aggiungere le patate e i fagiolini, insieme ai restanti n.2 cucchiai di olio extravergine d’oliva e abbondante prezzemolo tritato.

È un piatto da servire freddo, ideale come piatto unico o dimezzando le dosi, come antipasto.

 

Il polpo:

Ricetta a base di polpo.

Alimento ad alto valore biologico, in quanto contiene proteine nobili, non presenta una percentuale rilevante di carboidrati e lipidi, e ciò fa sì che il polpo venga considerato come un alimento ipocalorico e a basso contenuto di colesterolo.
Non è un alimento particolarmente ricco di vitamine, ma di contro presenta ottime percentuali di ferro, calcio, potassio e fosforo.
Nonostante il polpo sia un alimento molto magro, presenta una carne molto dura difficile da digerire, e ciò richiede un tempo di cottura molto lungo. Acquistando l’alimento in versione surgelata e cotto, si riducono notevolmente le tempistiche di preparazione del piatto, oltre ad avere la riduzione della durezza della carne, la sicurezza sull’origine, la provenienza e la conservabilità dell’alimento.